Pura razza bastarda

18,50

Paolo Grugni

Editore: Laurana Editore
Collana: Rimmel narrativa italiana
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 31/05/2018
Pagine: 603 p., Brossura
EAN: 9788898451975

Descrizione

Milano 1965: una città tranquilla, che pensa all’esordio di Pavarotti alla Scala. Una città abituata alla ligera, impreparata all’arrivo della malavita pesante dal Sud o di bande criminali come quella di Cavallero. Il destino di Sergio Malfatti, poliziotto ed ex partigiano, si legherà sempre più indissolubilmente alla storia d’Italia. Bombe, stragi, terrorismo nero e rosso, golpe, Gladio, P2, servizi deviati e paralleli, corruzione, a cui fa da collante la storia della mafia, la cui evoluzione criminale verrà vista per la prima volta da nord. “Pura razza bastarda” è solo l’inizio di un lungo viaggio, appassionante quanto sconvolgente, che ci porterà fino agli anni Novanta, durante il quale la storia d’Italia verrà ricostruita nei suoi tragici passaggi. Senza sconti per niente e nessuno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pura razza bastarda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *