Omicidio sul set

5,00

Jill McGown

Editore: Mondadori
Collana: Il giallo
Edizione: 1
Anno edizione: 1993
Formato: tascabile
Pagine: 208 p.

Descrizione

Nel 1890, in Inghilterra, un certo Samuel Rogerson viene condannato a morte e giustiziato perché accusato di aver ucciso la moglie. Cento anni dopo, Frank Derwent, eccentrico regista di cassetta, arriva in Scozia per girare un film sulla storia di Rogerson. Sono con lui l’amica del momento, Barbara Slaney, la moglie Wanda, l’ex marito di lei e idolo delle donne Mark Ingram, la regina dei teleromanzi Susan Quentine, il fedelissimo braccio destro Howard Maxwell. Tra i componenti del gruppo regna una forte tensione in quanto tutti hanno qualcosa da nascondere. Tutti hanno qualcosa da perdere. E quando uno di loro viene ucciso il sospetto cade su tutti. Ma il più indiziato è Derwent. E’ lui il vero colpevole? Il detective Patterson scopre cose che mai avrebbe voluto scoprire. Un romanzo originale, un grande mosaico sulla vita del cinema e nel cinema, condotto con notevole abilità e ricco di sorprese.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Omicidio sul set”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *