ISBN: 9788894938180

La versione della cameriera (dal 14 marzo)

 18,00

Dopo Haruf, Drury, Panowich e Anderson, la nuova serie americana di NNE.1929.

La violenta esplosione di una sala da ballo semina il lutto nella piccola comunità di West Table, Missouri. Quante persone sono morte quella sera? Chi erano? E soprattutto, chi è il responsabile di quella terribile esplosione?
La versione degli eventi raccontata nel romanzo è quella della ex-domestica Alma DeGeer Dunahew che, circa trent’anni dopo l’incidente, racconta la storia al nipotino Alek.

Semi-analfabeta e incattivita dall’esistenza, Alma è cresciuta a West Table, dove conosce e odia tutti. La rabbia di Alma è dettata dall’impotenza della miseria. La sua “versione”, riportata da Alek, è segnata da rancori, sospetti e odio di classe, ma soprattutto dal dolore per la perdita della sorellina Ruby, bellissima seduttrice seriale, morta anche lei in quella terribile esplosione.
La versione della cameriera si inserisce perfettamente nel solco della ricerca di NN sugli autori americani. La descrizione epica e minuziosa di una piccola comunità rimanda direttamente alle am-bientazioni di Haruf, Drury e Anderson, ma con un pizzico di cattiveria in più.

5 disponibili (ordinabile)

Compara

Descrizione

Daniel Woodrell

Traduttore: Guido Calza
Serie: Serie di West Table
pagine: 192

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La versione della cameriera (dal 14 marzo)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *