Via Scutari 5 Milano 3487359627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

La fuga del robot selvatico

 14,90

A quale mondo appartiene veramente il robot selvatico? Roz appartiene all’isola dove ha trascorso il suo primo anno di vita o al mondo civilizzato degli umani che l’hanno costruita e programmata? Ma soprattutto, avrà la possibilità di scegliere?

L’avventura è appena cominciata… Dopo aver imparato come sopravvivere in un’isola selvaggia, il robot Rozzum unità 7134 (Roz per gli amici) è adesso intrappolata in una fattoria in cui deve lavorare. La famiglia che ci vive non è male, soprattutto i due bambini, ma nel suo cuore Roz non ha mai dimenticato la libertà a cui era abituata, gli animali suoi amici, e soprattutto Beccolustro, l’ochetta che ha adottato e che adesso è suo figlio. Ma la sua isola è lontanissima, e per raggiungerla dovrebbe attraversare una frenetica città smisurata e tentacolare, con il terribile rischio di essere scoperta e distrutta. Nei suoi circuiti però, l’amore scorre più potente di qualunque software, e Roz comincia così il suo difficile viaggio, in cui dovrà confrontarsi con la creatura più pericolosa di tutte, ma anche l’unica che potrà rispondere alle sue domande: l’uomo. Una tenera storia di determinazione e coraggio che fa commuovere e riflettere sulla natura dell’amore e dell’individualità.

«Brown ha scritto un racconto vivo e affascinante che ha già conquistato i giovani lettori» – The New York Times

«Nella scelta dei suoi protagonisti e nelle soluzioni narrative risiede l’originalità di questo romanzo che procede spedito e coinvolgente» – Andersen

Sull’isola avevo camuffato il mio corpo per sopravvivere. Nella fabbrica del robot per sopravvivere ho camuffato la mia personalità. Ho finto di essere un robot perfettamente normale. Non ho raccontato che avevo adottato un’oca, o che sapevo parlare con gli animali o che avevo opposto resistenza ai RECU. Ho detto quello che dovevo dire per passare ai test. E ha funzionato

1 disponibili (ordinabile)

Compara

Descrizione

Brown Peter

Traduttore: D. Paggi
Editore: Salani
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 4 aprile 2019
Pagine: 287 p., Rilegato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fuga del robot selvatico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X