Via Scutari 5 Milano 3487359627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

La fine di tutte le cose

 20,00

Dalla penna di uno degli autori più acclamati degli ultimi anni, un’avventura irripetibile e inquietante, che rivoluzionerà il nostro modo di guardare a tutto ciò che è oscuro e insondabile.

«Stilisticamente, uno dei più esuberanti lavori di Miéville» – The Sysney Morning Herald

«Una trama stravagante e personaggi fantastici» – Publishers Weekly

«Un viaggio entusiasmante, dalla penna di uno dei più originali scrittori contemporanei» – SF Reviews

«Un’immaginazione prodigiosa che ha preso vita definitivamente» – The Guardian

In una Londra tetra e indecifrabile, Billy Harrow, studioso di cefalopodi, guida i visitatori all’interno del Museo di Storia Naturale, dove è ospitato un raro e impressionante esemplare di Architeutis dux, meglio noto come Calamaro gigante. Nessuno può immaginare quello che sta per accadere, l’evento che avrebbe cambiato per sempre l’esistenza di chi vi avesse assistito: quando il calamaro svanisce nel nulla prima dell’arrivo di Billy e dei visitatori, ogni spiegazione razionale appare subito vana. Come Billy avrà presto modo di scoprire, quel prodigio non è altro che una manifestazione delle lotte che si stanno consumando in una città avvolta da una coltre impenetrabile di segreto e mito, che si scopre popolata da creature magiche e crudeli, le cui origini si perdono nei secoli e negli anfratti bui del mistero. In nome di quale dio tutto ciò sta avvenendo? Qual è il fine ultimo di coloro che si apprestano a cancellare per sempre ogni traccia di umanità?

1 disponibili (ordinabile)

Compara

Descrizione

China Miéville

Traduttore: A. Guarnieri
Editore: Fanucci
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2019
Formato: brossura
Pagine: 512 p.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fine di tutte le cose”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X