Ciò che rimane

9,90

di Raffaele Iacaruso
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Collana: Nuove voci
Anno edizione: 2017
Pagine: 62 p., Brossura
EAN: 9788856781960

Descrizione

“Sono perle di saggezza, schegge di emozioni, frammenti di vita, quelli che ci regala Raffaele con la sua poesia. I componimenti erano lì, dovevano solo trovare il modo di uscire, facendosi strada tra sentimenti e stati d’animo sedimentati nel profondo. Ormai la pulsione a mettere in versi pensieri e riflessioni è inarrestabile. E tutto diventa per lui fonte di ispirazione. La vita quotidiana, ciò che lo circonda. Anche la città di notte gli regala forti suggestioni. O il tramonto, soprattutto d’inverno. Il volo di un pipistrello e due farfalle. La luna o un evento particolare. Sono illuminazioni che lo portano a scolpire con le parole, come Raffaele ama definire questa sua passione. In quei temi l’autore si specchia. O, forse, si rispecchia. Perché sono per lui cari, quasi amici. Sono sussurri dell’anima che fissano sulla pagina scritta ciò che arriva dal profondo, anche di getto, in qualsiasi istante. E così viene immortalato sulla carta, nero su bianco, in ogni momento della giornata (o della notte), quando c’è l’ispirazione. Per fermare quell’attimo così ricco di magia. Un fiume in piena. Con le parole che si rincorrono in un gioco senza fine” (Eleonora Groppetti). Prefazione di Sara Brera.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ciò che rimane”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *