Arsenico

15,90

Richard Austin Freeman

Traduttore: G. Viganò
Editore: Polillo
Collana: I bassotti
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 25/02/2016
Pagine: 262 p., Brossura
EAN: 9788881543496

Descrizione

Harold Monkhouse è un malato cronico e da molti anni convive con la sua gastrite, i disturbi cardiaci e gli alti e bassi di una salute singolarmente precaria. La giovane moglie Barbara, l’affezionata nipote Madeline, il segretario del malato e la servitù di casa sono ormai abituati a questa situazione perciò, quando Harold si spegne nel sonno nella solitudine della sua stanza, il dolore è grande, ma lo stupore è ben poco. Tuttavia, pochi minuti prima del funerale, un sergente di polizia si presenta nella dimora londinese dei Monkhouse annunciando che le esequie dovranno essere rinviate: dietro pressione del fratello di Harold, convinto che il malato non avesse ricevuto le cure adeguate, le autorità hanno deciso di aprire un’inchiesta e di effettuare un’autopsia sul cadavere del defunto. Il risultato delle analisi è sorprendente: Harold non è morto a causa della sua salute malferma, ma per effetto di un grave avvelenamento da arsenico. I sospetti ricadono su tutti i membri della famiglia e sugli amici più intimi, come l’avvocato Rupert Mayfield, amico d’infanzia di Barbara. Sarà proprio Mayfield a invocare l’aiuto del dottor Thorndyke, il celebre investigatore, perché faccia luce sul mistero. Pubblicato nel 1928, “Arsenico” (As a Thief in the Night) è considerato uno dei capolavori di Richard Austin Freeman.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arsenico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *